Quartetto di corde dell'Orchestra di Piazza Vittorio

Kaw Dialy Mady SISSOKO - Kora, Voce Senegal
Ziad TRABELSI - Oud, W’Tar, Voce Tunisia 
Emanuele BULTRINI – Chitarra elettrica, chitarra classica, Voce Italia
Pino PECORELLI - Basso elettrico, Uku Bass Italia

Quartetto di corde dell'Orchestra di Piazza Vittorio

Giovedì 23 luglio 2020

ore 21.00

Orchestra di Piazza Vittorio

Quando l’OPV lavora alla scrittura di una canzone, pensa naturalmente a come funzionerà sul palco. E’ sul palco che questo gruppo si è formato, è cresciuto ed ha costruito il proprio linguaggio variando, nei suoi 18 anni di attività, dimensioni, strumentazione e linguaggi. Negli ultimi anni, accanto alle produzioni di natura più teatrale, come Il Flauto Magico, Il Giro del Mondo in 80 minuti, Carmen, Don Giovanni e il Credo, che hanno portato l'Orchestra a esibirsi con fortuna nei teatri più prestigiosi in Italia e in Europa, sono nati organici più tascabili, vogliosi di sperimentare dal vivo le nuove composizioni nate in sala prove, come il “Quartetto di Corde”, dove l’intimo dialogo dei tanti strumenti a corda che costituiscono il cuore armonico del gruppo fa da tappeto sonoro alle canzoni di cui i musicisti stessi sono autori e primi interpreti. L’Orchestra si è sempre basata su due aspetti fondamentali: il viaggio e l’incontro. Il viaggio dei musicisti dalla terra nativa verso Roma, l’incontro dei musicisti e dei loro repertori. Il viaggio dell’Orchestra per strade nuove, spesso in tour in Italia e nel mondo. Nel corso di un viaggio i luoghi cambiano, ma anche i viaggiatori. Le numerose performance live negli anni hanno aiutato i musicisti a conoscersi e capire se stessi come artisti, definendo le musica dell’Orchestra e allargando il suo repertorio. Lo scrittore Jean Genet diceva di sentirsi vivo solo quando incontrava altre persone. E’ questa l’idea su cui si fonda l’Orchestra di Piazza Vittorio. Nel tempo ogni elemento ha cambiato il proprio modo di pensare alla musica lavorando insieme per lo stesso obiettivo, cercando di dare vita volta per volta a qualcosa di nuovo, come nel caso del quartetto di corde. Ognuno di loro ha avuto la capacità di definire se stesso musicalmente attraverso la propria cultura e differenza artistica. Il repertorio è il risultato di questi anni passati a suonare insieme, in una costante rielaborazione del materiale musicale, qui proposto in forma più essenziale, restituendo all'ascoltatore le emozioni e le sensazioni che i musicisti provano quando un’idea e uno spunto di un singolo artista diventa la canzone di tutti i musicisti dell'Orchestra.

Tickets
Costo del biglietto € 15.00
Acquista il Biglietto

Altri Spettacoli in programma


L’arte pericolosa della commedia mente?

Giovedì 25 giugno 2020

L’arte pericolosa della commedia mente?

con Gianfelice Imparato, Mario Porfito, Alessandra D’ambrosio

In occasione del 120° anno dalla nascita di Eduardo De Filippo, con questa piccola messa in scena si...

Modo Minore

Martedì 30 giugno 2020

Modo Minore

con Paolo Cimmino  Antonio Colica  Antonio Pepe  Claudio Romano assistente musicale Claudio Romano  – fonica Teresa di Monaco

Dall’ultimo (e romantico Carosone) di Giacca rossa ‘e russetto; dall’ imperituro (e quasi modernista...

Verso il Mito

Mercoledì 1 luglio 2020

Verso il Mito

FRANCESCA MARINI E MASSIMO MASIELLO

Ottobre 1963- A poche ore dalla sua morte un incontro trasporterà Edith Piaf attraverso i ricordi ,...

EXIT (Grazie dei fiori)

Giovedì 2 luglio 2020

EXIT (Grazie dei fiori)

DI ANTONIO MARFELLA E GIOVANNI ESPOSITO CON SIMONA MARCHINI E SUSY DEL GIUDICE

A Gattolino, un torrido e desolato paese, da un po’ di tempo comandano i topi. Attratti dal mangime ...

Scannasurice

Martedì 7 luglio 2020

Scannasurice

con Imma Villa

Premio Mario Mieli 2018 ad Imma Villa come Miglior interprete Premio Le Maschere del Teatro Italia...

SUD, Andata e Ritorno

Mercoledì 8 luglio 2020

SUD, Andata e Ritorno

con le MUSICHE ORIGINALI di MICHELE FAZIO eseguite dal vivo da MICHELE FAZIO pianoforte

Per farvi un’idea di questo spettacolo immaginate per un attimo di non essere seduti tra le file di ...

Raccontami

Giovedì 9 luglio 2020

Raccontami

messa in scena di Isa Danieli

Il racconto della Danieli donna e attrice che ha attraversato e attraversa, i generi più diversi del...

Wrong play, my lord!

Mercoledì 15 luglio 2020

Wrong play, my lord!

con Arturo Muselli, Margherita Romeo, Alessio Sica

Una singolare rivisitazione di Amleto interamente recitata in inglese, una prova attoriale - tre gli...

Birre e Rivelazioni

Sabato 18 luglio 2020

Birre e Rivelazioni

con Andrea Renzi, Tony Laudadio

Marco e Sergio, sono il proprietario di una birreria e un avventore (apparentemente) qualsiasi, che ...

Passione

Martedì 21 luglio 2020

Passione

con Maria Nazionale

La voce straordinaria di Maria Nazionale interpreterà le canzoni più belle del repertorio della Canz...

Fred

Mercoledì 22 luglio 2020

Fred

con Massimo De Matteo

3 febbraio 1960, una Ford Thunderbird sfreccia per le strade di Roma alle sei e venti del mattino.


Come Arrivare

Palazzo Firrao

Napoli - Piazza Bellini - Via Costantinopoli, 98

Metro Linea 1 Linea 1 - Dante

Palazzo Firrao Napoli
...

Ingresso in Sala

  • Igienizzazione delle mani
  • Misurazione della temperatura (con temperatura superiore a 37,5 sarà vietato l'ingresso in sala)
  • L'ingresso sarà regolamentato dal distanziamento interpersonale
  • Obbligo di mascherina fino al raggiungimento del proprio posto

In Sala

  • In sala le sedie saranno distanziate secondo le norme vigenti e sarà vietato cambiarne la posizione
  • Al proprio posto durante lo spettacolo è possibile togliere la mascherina
  • Per qualsiasi spostamento è necessario indossare la mascherina
  • In sala è vietato consumare cibi e bevande
Informazioni sui cookie su questo sito

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza online dell'utente, permettendoti di condividere contenuti sui social media, misurare il traffico del presente sito Web. Facendo clic su ACCETTO, acconsenti all'uso dei cookie.